MVP Summit 2016 Good Bye!

Ed il mio primo MVP Summit è giunto al termine. Sono in albergo e sto preparando le valigie per il lungo volo di ritorno che affronterò tra qualche ora.

Guardo le tante foto scattate in questi giorni e rifletto su cosa mi rimane di questo prima importante esperienza da Microsoft MVP.

wp_20161107_12_54_03_pro-2

Mi restano in mente tante sessioni interessanti (una in particolare) ed anche qualcuna onestamente poco rilevante.
I contenuti ovviamente sono sotto NDA e quindi neanche sotto tortura ne parlerò finché non diventeranno di pubblico dominio.

Sicuramente il viaggio è lungo, pesante, specie per chi come me non ha mai affrontato un volo intercontinentale prima, ma posso dire onestamente che ne è valsa la pena.

Ne è valsa la pena per i contenuti certo, ma anche per le tante amicizie nuove, per la visita alla sede della Microsoft e per l’aria magnifica che si è respirata in tutti questi giorni.

E alla sera è stato bello ritrovarsi nei party organizzati per i vari gruppi di expertise, con MVP provenienti da tutte le parti del mondo e poi alle varie cene con gli MVP italiani.
E infine ieri (venerdì) visto che per alcuni di noi non c’è stata nessuna sessione “aggiuntiva” (NDA) ne abbiamo approfittato per una bella gita alle cascate di Snoqualmie e poi per un giretto a Seattle con annessa visita allo Space Needle.

Insomma, un’esperienza indimenticabile, che voglio ricordare con questo post, anche perché non so se avrò altre occasioni di partecipare.

Ringrazio di cuore le persone del programma MVP (Cristina in primis) che mi hanno onorato del titolo MVP, l’Università LUISS che mi ha consentito di partecipare a questo evento e la mia famiglia, perché mi ha sostenuto ed anzi incentivato ad essere qui quando ho avuto qualche dubbio sulla partecipazione.

Per ora mi godo il momento, e lo dedico ai tanti amici MVP con cui ho condiviso questi bellissimi giorni.

Grazie!

14947822_10154149337022149_3563183436919340327_n-1

MVP Summit 2016 Good Bye!

EtnaDev 2016 Catania

Volevo segnalarvi l’evento che si venerdì 21 Ottobre 2016 a Catania, l’evento si chiama EtnaDev ed è giunto alla seconda edizione.

bg

Si tratta dell’unico evento multitrack dedicato alle tecnologie di sviluppo Microsoft, in cui da quest’anno ci saranno anche varie sessioni su tecnologie Open Source e in generale non della piattaforma Microsoft.

L’evento, organizzato dagli amici della Community siciliana OrangeDotNet è gratuito come sempre e sarà un’ottima occasione per passare una giornata piacevole in compagnia di speaker molto preparati e disponibili a condividere più possibile il loro know-how. Sarà inoltre anche una interessante giornata in cui fare sano networking.

Ne abbiamo parlato anche nella puntata appena pubblicata di dotNET{podcast} con Sergio Galati, uno dei fondatori di OrangeDotNet.

Anche io terrò una sessione su Application Insights, quindi per chi viene, ci si vede là…🙂

Il punto di riferimento è il sito ufficiale, iscrivetevi, vi aspettiamo!

EtnaDev 2016 Catania

DomusDotNet Xamarin Day – Roma 9 Settembre 2016

Il prossimo 9 settembre, presso la sede Microsoft di Roma, ci sarà l’evento “DomusDotNet Xamarin Day” organizzato dalla community romana DomusDotNet (di cui indegnamente mi fregio far parte anche io).

L’evento nasce da un’idea di Gaetano Paternò, un nuovo membro della community che appena arrivato ha dato subito una spinta niente male!

Come sempre, per gli eventi community non c’è da pagare nulla, e troverete tante persone appassionate che saranno felici di condividere con voi le proprie conoscenze.

Ovviamente l’evento è incentrato, come si capisce bene dal nome, su Xamarin, una tecnologia per lo sviluppo mobile multipiattaforma, da poco entrata a far parte della famiglia Microsoft.

Ovviamente gli speaker sono tutte persone che “sono sul pezzo”, quindi oltre alla passione ci sarà anche l’esperienza concreta a supportare le loro sessioni.

Per cui non esitate: agenda e iscrizione li trovate qui !!!

 

DomusDotNet Xamarin Day – Roma 9 Settembre 2016

Nel frattempo…

… sono sparito di nuovo. O forse non proprio.

Da Maggio ho iniziato una nuova (e speriamo ultima) avventura professionale, mentre a Luglio sono diventato MVP🙂

MVP

Per la nuova avventura professionale, devo dire che mi sta soddisfacendo parecchio ma mi sta anche assorbendo quasi completamente, quindi ben venga il riconoscimento (spero meritato) come MVP per poter riprendere spunto ed energie per ricominciare a condividere quel poco che so, e approfondire insieme le tecnologie più interessanti che possiamo utilizzare.

Spero solo di riuscire, appena finite le vacanze, a riprendere un ritmo tale da avere una maggiore presenza sul web e negli eventi (a breve qualche update).

Come al solito, sentitevi liberi di darmi una mano😉

Nel frattempo…

Application Insights (again)

Si lo so, qualcuno penserà: “ancora sto Application Insights? e basta!” e c’ha pure ragione dico io.

Solo che stavolta voglio segnalare un podcast, fatto direttamente da me, perché se a qualcuno serve capire qualcosa anche ascoltando e non leggendo, eccolo qua.

Ad ogni modo in questi giorni non ho scritto molto, ero impegnato con varie cose, tra cui un ennesimo (spero e credo fiduciosamente che sia l’ultimo) cambio di lavoro.

Questo però non cambierà le cose: scrivere e condividere è importante, per cui non bisogna fermarsi mai.

Application Insights (again)

100 puntate per una Buona Pasqua

Ancora frastornato da cibarie e bevande, mi accingo a salutare questa Pasqua 2016, che ricorderò per una serie di eventi, alcuni dei quali al momento non intendo menzionare (ci sarà tempo dopo).

Su uno però mi vorrei soffermare: le prime 100 puntate di dotNET{podcast}.

Si, le prime 100, perché ovviamente siamo appena agli inizi, ma consentitemi di dire che questo traguardo non ce lo siamo prefissati io, Antonio e Massimo, è un traguardo che è arrivato tanto veloce quanto tranquillo.

Abbiamo lavorato, nel bene e nel male, a testa bassa, senza fermarci mai o quasi mai, neanche per prendere fiato. Anche oggi che è Pasqua, siamo in balia di montaggi, pianificazioni, ecc. come se questo fosse un lavoro, ma meglio ricordarlo, non lo è.

In 100 puntate ne abbiamo fatte veramente tante, e ora che è entrato nel team anche Luca, di più dovremo farne!

E allora festeggiamo la Pasqua 2016, senza esagerare coi bagordi, ascoltate la nostra centesima puntata e magari un brindisi, piccolo piccolo, dedicatelo anche a noi, un pochettino, forse, ce lo meritiamo!

😉

100 puntate per una Buona Pasqua

Documentare le API con Swagger

In questi giorni ho avuto modo di confrontarmi con Nicolò Carandini sul tema Swagger, un metalinguaggio utile per documentare le API esposte da servizi REST.

Mi è sembrata un’ottima soluzione, visto che oltre ad avere interessanti automatismi ci consente, con relativamente poco sforzo, di avere sempre una documentazione “up-to-date” e di ridurre al minimo il lavoro necessario per adempiere a queste necessità.

avatar99

Quindi, se avete una necessità del genere, vi consiglio di ascoltare il podcast che ne abbiamo prodotto, e di approfondire poi l’argomento tramite i link presenti nella pagina.

Documentare le API con Swagger